Il Colloquio Psicologico

Cos’è un colloquio Psicologico?

  • Il colloquio clinico è uno strumento che permette la conoscenza tra utente e consulente, serve a trattare informazioni sulle attitudini, la personalità, le aspirazioni, i conflitti di un individuo, fino a permettere l’identificazione della struttura di personalità del soggetto.
  • Il colloquio è un processo di conoscenza che viene attuato attraverso il crearsi di un rapporto emotivo tra psicologo e soggetto, nel corso del quale lo psicologo sospende ogni atteggiamento valutativo.

Per cui lo psicologo ascolta, e non giudica.

Fasi del colloquio clinico

  • Presentazione
  • Definizione del problema
  • Storia di vita
  • Indagine sulla motivazione personale
  • Definizione degli obiettivi

SETTING

  • LUOGO
  • TEMPI
  • COSTI (IO SVOLGO IL PRIMO COLLOQUIO GRATUITO)

ASPETTI EMOTIVI DEL COLLOQUIO CLINICO

  • TUTTE LE EMOZIONI PRESENTI IN SEDUTA LEGATE AL PRIMO INCONTRO.

DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI

  • Parlando di sé la persona ha modo di partecipare attivamente al proprio cambiamento.
  • Il colloquio clinico può restituire la possibilità di una scelta più serena e consapevole
  •  Può far riscoprire parti creative dando maggiori sfumature e colore alla propria esistenza.

COME CONTATTARE UNO PSICOLOGO?

  • Medico di base;
  • Conoscenti;
  • Sito Ordine degli Psicologi;
  • Siti “Psicologi Italia” e tanti altri;
  • “Poliambulatori”;
  • Enti privati e pubblici (ASL. – Ospedale – CPS – Consultori)